Mamme e depressione: i consigli per affrontarla al meglio

depressione mamma consigli

La depressione post parto è un disturbo che colpisce al giorno d'oggi tantissime mamme al mondo. Si tratta di qualcosa di piuttosto comune nelle donne che hanno appena partorito: nonostante avere un bambino sia un momento magico, molte neo mamme possono essere prese da un'eccessiva malinconia ed irritabilità generalmente causata dallo sbalzo ormonale e dalla stanchezza fisica e mentale. Secondo alcuni dati sembrerebbe che il 12% delle mamme, dunque 1 mamma su 10, soffra di questo disturbo.

Depressione post parto: come affrontarla nel modo giusto

La depressione post parto rappresenta un disturbo che non deve essere assolutamente sottovalutato (soprattutto nei casi più gravi) in quanto può provocare gravi problemi non solo alla mamma ma anche al bambino e a tutta la famiglia.

Sembrerebbe infatti che i primi mille giorni di vita del neonato influenzano notevolmente la sua crescita mentale e dunque la sua vita durante l'età adulta. Se invece la depressione della mamma viene trattata nel modo giusto, il bambino ne trarrà giovamento anche da grande. Esistono infatti diversi accorgimenti che è possibile mettere in pratica per riuscire ad affrontare con la giusta forza la depressione post partum.

Depressione post partum: i consigli per superarla

La prima cosa che bisogna fare per poter superare la depressione che sopraggiunge dopo il parto è quella di prendersi del tempo per immagazzinare tutte le sensazioni meravigliose che hanno stravolto la vita di una neo mamma.

In secondo luogo è decisamente fondamentale riuscire a dedicare del tempo a se stesse. Generalmente con la nascita di un bambino le donne sono portate a trascurarsi e a non stare ferme un attimo: bisogna invece cercare di approfittare dei momenti in cui il piccolo dorme per poter riposare senza avere l'incombenza di occuparsi della casa o di svolgere altre faccende.

Oltre al riposo bisogna anche prendersi cura della propria mente magari leggendo un buon libro, guardando la tv o svagandosi in altri modi.

Un altro consiglio molto utile è quello di mangiare bene: una dieta sana ed equilibrata avrà un impatto positivo non solo sulla mamma ma anche sul bimbo.

Anche l'aiuto è fondamentale per ciò che riguarda la depressione post parto: bisogna quindi imparare a farsi aiutare senza avere la pretesa di voler fare tutto da soli. Che sia il papà, la nonna, una zia o la baby sitter non importa: ciò che conta è lasciarsi dare una mano da un'altra persona in modo tale che tutto il carico non gravi solamente sulla mamma.

Lascia un commento