Obesità infantile? Colpa dei nostri geni!

obesità infantile

Se i bambini sono obesi, la colpa è del corredo genetico di mamma e papà. Questo è quanto afferma uno studio della University of Sussex.

Bambini obesi? È un fatto ereditario

La nuova ricerca scientifica condotta dalla prestigiosa Università inglese rivela che l'obesità infantile è ereditaria. L'indice di massa corporea (BMI) passerebbe da padre a figlio in misura pari al 35-40%, percentuale che lieviterebbe fino al 60% nei bimbi più obesi. Per la precisione, la tendenza all'obesità sarebbe determinata per il 20% dal papà e per il 20% dalla mamma. Questa cifra scenderebbe al 10% nei bambini più magri, portandosi fino al 30% in quelli con gravi problemi di peso.

Obesità infantile ereditaria: vale per tutti i bambini del mondo

L'indagine ha coinvolto 100 mila bambini e i loro genitori di Stati Uniti, Regno Unito, Cina, Spagna, Indonesia e Messico. Quindi sono stati analizzati il peso e l'altezza di ciascun partecipante all'indagine e da ciò è emerso che il processo di “trasmissione intergenerazionale” è costante in tutti i Paesi esaminati, indipendentemente dal tipo di economia, dal loro grado d’industrializzazione o dai modelli nutrizionali. Si è visto, infatti, che questo processo rimane invariato sia in popolazioni con un numero maggiore di soggetti obesi, come gli Stati Uniti, sia in Paesi con una minor tendenza all'obesità, come Indonesia e Cina.

Genitori obesi, bimbi obesi?

"Questo fatto dimostra che i figli di genitori obesi hanno molte più probabilità di essere obesi” secondo il Professor Dolton, autore dello studio. Nonostante gli importanti risultati della ricerca, tuttavia, dobbiamo ricordarci che i nostri figli non sono solamente lo specchio dei nostri geni ma anche del nostro comportamento e delle nostre abitudini. Pertanto, se tendenzialmente siamo portati al sovrappeso e così i nostri bambini, è importante fornire loro i giusti modelli nutrizionali e comportamentali, educarli non solo a un modo di mangiare più sano ma anche all'esercizio fisico così da evitare problemi di peso in futuro e (perché no?) iniziare anche noi a mantenerci più in forma.

Lascia un commento