Papà Billy e il messaggio educativo ai suoi figli maschi

papà Billy e il messaggio ai suoi figli maschi

Affrontare un divorzio non è facile, soprattutto per i figli.

Molti ex coniugi riversano l’odio verso l’altro utilizzando spesso i bambini che vivono passivamente le scelte dei loro genitori. Oggi vogliamo raccontarvi la storia di Billy, un papà americano che ha trovato un modo singolare per mandare un messaggio educativo ai suoi due figli maschi.

Il rispetto nei confronti della ex moglie

Papà Billy è divorziato e ha due figli maschi. Nonostante lui e la sua ex moglie abbiano preso strade di vita differenti, lei è la madre dei suoi figli e lo sarà per sempre, nessuno potrà cancellare questo fatto. Billy ha quindi deciso di attuare dei comportanti piacevoli nei confronti della donna che sino a pochi anni fa era la persona con cui voleva passare tutta la sua vita.

Ma cosa ha fatto di così particolare? Il giorno del compleanno della sua ex coniuge si è recato da un fioraio, ha comprato un bel mazzo di fiori, ha scritto una dedicata speciale in un bigliettino e ha consegnato tutto ai suoi figli perché glieli consegnassero. Un gesto gentile, senza un secondo fine, ma fatto solo per i suoi figli. In che senso?

Il messaggio di papà Billy ai suoi due figli maschi

Papà Billy pensa che l’odio non sia positivo per la crescita dei suoi piccoli. Non è la prima occasione in cui si è dimostrato gentile nei confronti della sua ex moglie; spesso ha compiuto delle azioni semplici volte ad educare i suoi figli al rispetto. Il suo matrimonio è finito, la sua famiglia non è più la stessa, ma i suoi figli non devono risentire di questa situazione. Per papà Billy questo è un modo per insegnare ai suoi due figli maschi a rispettare le donne e ad avere dei comportanti sani.

Questo papà gentile vuole mandare un messaggio a tutti i genitori: “Se non state dando un buon modello di comportamento per i vostri figli rimettetevi in sesto. Rialzatevi e siate di esempio. Questa è una cosa più grande di voi”.

Lascia un commento