Il primo libro per spiegare l'Alzheimer ai bambini

spiegare Alzheimer del nonno ai bambini

L'Alzheimer è una malattia neurodegenerativa che cancella i ricordi ed è difficile farla comprendere ai bambini, ma il libro di Tiziana Morrone li può aiutare a capirne di più su questa malattia.

L'Alzheimer spiegato ai bambini in un libro

Come far capire a un bambino che il proprio nonno non riesce a riconoscerlo e che non si ricorda di lui? Non è facile comprendere quello che succede alle persone che vivono con l'Alzheimer, non lo riusciamo a decifrare nemmeno noi grandi.

Tiziana Morrone ha trovato un modo per raccontare la malattia attraverso un libro, illustrato da Mauro Molle, dal titolo "Felice di nome e di fatto". La storia racconta la vita di un nonno e della sua nipotina Francesca e di come il legame speciale tra i due diventa fondamentale quando l'anziano inizia a dimenticare le cose.

felice di nome e di fatto

L'importanza dei bambini nel decorso della malattia

È la prima volta che un libro spiega l'Alzheimer ai più piccoli e aiuta a capire quanto sia importante la loro presenza accanto alle persone che soffrono di questa malattia. Con un'accurata supervisione i bambini possono addirittura aiutare a tranquillizzare coloro che vivono senza ricordi. Forse dipende dal fatto che vivono appieno il tempo presente senza le ansie del futuro e i rimpianti del passato, sono gli unici a riuscire ad entrare nel mondo di chi soffre di Alzheimer

Lascia un commento