Ecco come è davvero allattare: lo spot che ha fatto scalpore ai Golden Globe (VIDEO)

ecco-come-e-davvero-allattare-lo-spot-che-ha-fatto-scalpore-ai-golde-globe

Capezzoli doloranti, magliette bagnate, tiralatte: l'avventura  dell'allattamento è un viaggio emotivo e fisico che spesso le neomamme non sono del tutto preparate ad affrontare. A mostrare (anche) questi aspetti dell'allattamento ci ha pensato in America uno spot trasmesso durante i Golden Globe, che ha suscitato subito reazioni accese online.

Allattamento al seno durante i Golden Globe

Durante la 78esima cerimonia di premiazione dei Golden Globe la società Frida Mom, brand americano di prodotti post-partum, ha trasmesso uno spot focalizzato proprio sull'allattamento al seno.

L'intento era quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sulle difficoltà che ancora circondano questa pratica e sulla necessità per le donne di ricevere sostegno e di prendersi cura anche del proprio seno, oltre che del bambino.

Il messaggio è chiaro è invita le neomamme ad affrontare la maternità con una nuova, scegliendo di prendersi cura del proprio corpo, senza badare solo alla produzione di latte e alla buona riuscita dell'allattamento, ma mettendo sul piatto della bilancia anche il proprio benessere, come ha dichiaro Chelsea Hirschorn, CEO di Frida Mom:

La realtà è che le donne sono accecate dalla fisicità dell'allattamento al seno – capezzoli irritati, contrazioni uterine, zoccoli dolorosi – nessuno ti dice che può essere doloroso quanto il tuo recupero vaginale. Fa tutto parte dell'esperienza fisica post partum, ma non riceve mai tempo perché il fine presumibilmente giustifica i mezzi. I due non devono necessariamente escludersi a vicenda.

Oltre al messaggio, ha fare scalpore è stato il taglio genuino e esplicito delle immagini. Nonostante l'allattamento al seno sia ormai un argomento di cui si discute spesso, infatti, non era mai stato mostrato un seno o un capezzolo in uno spot sul tema. Il breve filmato ha fatto discutere, anche di più della premiazione in sè e dei vincitori dei Golden Globe.

La provocazione di Frida Mom

L'azienda Frida Mom, specializzata in prodotti per l'igiene femminile, aveva già fatto parlare di sè nell'edizione 2020 degli Oscar, quando aveva proposto uno spot per mostrare le sofferenze di una neomamma in bagno, con l'intento di mostrare le difficoltà delle donne dopo il parto e sfatare i miti che circondano la nascita.

L'annuncio pubblicitario era stato censurato lo scorso anno, mentre quest'anno ai Golden Globe lo spot sull'allattamento è andato in onda regolarmente, seppure castigato delle parti in cui i seni erano chiaramente visibili.

Il breve filmato, che dipinge finalmente in modo realistico la situazione delle donne in allattamento, è disponibile online nella sua versione integrale.

L'intento dell'azienda è quello di presentare in modo diretto la situazione di una donna che è da poco diventata mamma, presentandone i meravigliosi lati positivi ma anche i dolori e le fatiche, su cui spesso si tende ipocritamente a sorvolare.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.