Cos'è e come utilizzare la learning tower montessoriana

learning tower montessori

La learning tower montessoriana è uno degli strumenti educativi più utilizzati negli ultimi tempi: ecco perciò alcune utili indicazioni su di essa per sfruttarla con i più piccini.

Nel momento in cui si pensa a quelli che sono gli strumenti educativi per i bambini, è importante ricordare che essi tendono a memorizzare molto più facilmente ciò che provano mentre vedono e fanno qualcosa. In questo senso la learning tower può essere l'ideale: essa non è altro che uno sgabello protetto in legno. Questo vuol dire che il bambino potrà stare su di esso in totale sicurezza e riuscirà così a guardare il mondo e tutto ciò che accade attorno a lui con occhi differenti, ovvero dall'alto verso il basso.

La torre dell'apprendimento permette al bambino di guardare le cose da una prospettiva totalmente differente rispetto a quella a cui è abituato, ed è proprio questo tipo di esperienza che gli esperti ritengono particolarmente formativa per i più piccoli.

Benefici della learning tower per il bambino

Innanzitutto bisogna considerare che tra i principali benefici per i bambini legati all'uso della learning tower vi è la possibilità di sentirsi parte della vita dei grandi. Troppo spesso vi è una linea di demarcazione tra grandi e piccini che, alla lunga, può risultare anche scarsamente educativa. Oltre a dover comunque considerare che l'applicazione maggiore di questa soluzione è quella per quanto concerne la cucina. Infatti molti esperti di pedagogia ritengono che sia importante per la crescita del bambino cucinare o comunque stare affianco ai genitori mentre sono alle prese con la preparazione dei pasti.

I bambini vogliono essere protagonisti e soprattutto hanno voglia di dare una mano effettiva: coinvolgendoli in questo modo non solo hanno la possibilità di stringere maggiormente il loro rapporto con i genitori, ma anche di sentirsi parte importante della preparazione del pranzo o di una cena. Senza dimenticare che la maturazione dei bambini avviene in maniera naturale e viene stimolata nella maniera giusta con la learning tower che permette ad essi di confrontarsi con quella che spesso viene sentita come una realtà lontana, quella degli adulti.

Dove acquistare la learning tower e come realizzarla fai da te

Una volta che si conoscono gli aspetti positivi e soprattutto il funzionamento della learning tower, molti genitori decidono di provarla per il proprio bambino. Ecco perché è bene ricordare che essa può essere acquistata a prezzi convenienti direttamente sui principali store presenti online. Tra questi c'è sicuramente Amazon, anche perché in molti negozi delle varie città italiane non è semplice trovare questo tipo di prodotto.

Chi invece ha voglia di puntare sul fai da te può optare per la soluzione Ikea, ovvero lo sgabello Bekväm. Si tratta di un apposito sgabello che va a fare da base e che sembra perfetto per questo tipo di utilizzo: mamma e papà potranno poi realizzare la struttura superiore. Gli altri materiali da utilizzare per chi vuole optare per una torre d'apprendimento fai da te sono delle mazze in legno, viti, un trapano e un apposito seghetto.

65 comments

  1. Dania Roby Monti 24 gennaio, 2018 at 18:44 Rispondi

    Meglio che i bambini non entrino nella vita dei grandi troppi presto 🤪 state nel mondo dei bambini che è molto meglio! Io faccio di tutto per stare al suo “basso livello di visuale” perché è molto meglio del mio “alto livello di visuale “di mamma 😩😔

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.