Riciclo creativo: la pentolaccia con vecchi giornali

pentolaccia

Quello della pentolaccia è un gioco molto antico, diffuso in tutta Italia: durante la prima domenica di Quaresima (che quest’anno cade il 14 febbraio), nelle piazze adulti e bambini si cimentano in questo gioco, che consiste nel colpire con un bastone dei recipienti di varia forma, appesi a una corda e pieni di caramelle, coriandoli o anche farina.

La pentolaccia è quindi un’idea divertente per le feste del periodo di Carnevale, ma in realtà va bene anche per un compleanno, o per delle feste in qualsiasi altro periodo dell’anno.

L’idea che vi proponiamo consiste nel costruire una pentolaccia davvero a costo zero, usando materiali da riciclo e ingredienti che tutti abbiamo in casa. Ci mettiamo all’opera?

Per realizzare la pentolaccia serviranno:

  • 1 palloncino
  • del nastro o spago lungo
  • carta di giornale
  • 1 tazza di farina
  • 1 pennello
  • tempere colorate

Realizzazione

Innanzitutto prepariamo la colla: mettiamo in un pentolino la tazza di farina diluita con una d’acqua. Mescoliamo con una frusta e lasciamo andare sul fuoco per pochi minuti, aggiungendo gradualmente altre due tazze d’acqua e mescolando ancora finché il tutto sarà ben legato. A questo punto togliamo dal fuoco e facciamo raffreddare.

Tagliamo i giornali in striscioline larghe circa due dita e non troppo lunghe. Gonfiamo il palloncino e leghiamone l’estremità con un lungo nastro, o con dello spago.

Applichiamo le strisce di carta sul palloncino e spennelliamole con la colla di farina, fino a farle aderire bene. Ricopriamo in questo modo tutta la superficie del palloncino, lasciando libero solo un foro che servirà per inserire il contenuto della pentolaccia (caramelle o altro).

Facciamo quindi asciugare il palloncino all'aria per qualche giorno, finché la copertura di carta sarà ben indurita.

Il palloncino nel frattempo si sarà sgonfiato: possiamo rimuoverlo dal foro lasciato aperto, tirandolo per il filo. In alternativa, buchiamolo con uno spillo e facciamolo cadere fuori.

Ora possiamo riempire la pentolaccia di caramelle o del contenuto che preferiamo. Per chiudere il buco si può usare del nastro adesivo colorato, oppure sempre delle striscioline di carta di giornale spennellate con colla di farina.

Quando anche questa parte sarà asciugata, decoriamo a piacere la superficie della pentolaccia.

Non resta ora che appenderla e cominciare a giocare!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.