Come superare le feste natalizie senza traumi

superare le feste natalizie senza traumi

Il periodo natalizio è un momento magico sia per i piccoli che per i grandi, ma, specialmente per i bambini sotto i due anni, può essere anche una grande fonte di stress.

A volte noi genitori, presi dall'entusiasmo, ci dimentichiamo che i nostri bambini sono ancora piccoli, e hanno bisogno di certezze e rassicurazioni, e certe situazioni che si possono presentare durante le feste, come conoscere persone nuove o incontrare Babbo Natale, possono spiazzarli e destabilizzarli. Vediamo come affrontare alcune situazioni - tipo che si possono presentare durante le feste.

Bambini e feste natalizie, l'incontro con Babbo Natale

Far incontrare al nostro piccolo il vecchio signore barbuto non sempre può avere gli esiti sperati. Alcuni bambini accolgono l'evento con entusiasmo, altri restano spiazzati, altri hanno proprio paura ...

Prima di portare il bambino a vedere Babbo Natale, è opportuno parlargliene, spiegandogli chi è e perché si fa questa cosa. Una volta giunti a destinazione, è importante prestare attenzione alle reazioni del piccolo, che potrebbe limitarsi a volerlo vedere da lontano, senza avvicinarsi, oppure potrebbe avvicinarsi ma non sentirsela di sedergli in braccio.

Noi dobbiamo essere vicine al nostro bimbo in ogni circostanza, offrendogli conforto e incoraggiamento, ma senza cercare di spingerlo oltre le sue possibilità. Se non ha voglia di fare la foto con Babbo Natale, o di parlargli ... Bè, pazienza. Andrà meglio l'anno prossimo!

Natale e bambini, come conoscere persone nuove

Le feste natalizie sono un'occasione per molte famiglie di riunirsi e ritrovarsi, permettendo anche a parenti che non si vedono spesso di trascorrere del tempo insieme. Per i bambini, però, conoscere persone nuove può essere un'esperienza destabilizzante: alcuni sono timidi, altri si trovano in quella fase in cui iniziano a distinguere le persone conosciute da quelle sconosciute, ed hanno paura delle seconde.

Per far sì che le presentazioni avvengano senza incidenti, sarebbe opportuno parlare ai bambini delle persone che conosceranno e, al momento dell'incontro, non forzarli ad andare in braccio se non ne hanno voglia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.