La parola ai figli di genitori gay: "Che cos'è una famiglia tradizionale?"

figli-di-genitori-omossessuali

La fotografa newyorkese Gabriela Herman, negli ultimi 4 anni, ha fotografato e intervistato i figli di genitori omosessuali, ritenendo che il dibattito relativo alle famiglie arcobaleno, sin dall'inizio, sia stato privato della loro voce.

Eppure proprio la testimonianza di questi ragazzi (Zack, Allison, Annie, Danielle, e molti altri) può rappresentare la chiave di lettura più realistica per comprendere il fenomeno della genitorialità omosessuale.

Dalle parole dei figli arcobaleno, come emerso dalle interviste realizzate dalla Herman, non vi è mai traccia di critica o di ostilità nei confronti dei propri genitori né il desiderio latente di appartenere a una famiglia tradizionale.

"Ogni ritratto e intervista che ho fatto è diventato la mia personale terapia"

Gabriela Herman, che è a sua volta figlia di una mamma omosessuale ha dichiarato: “Ogni ritratto e intervista che ho fatto è diventato la mia personale terapia. Per me è stato difficile e spero che non debba essere così per le prossime generazioni di figli con genitori omosessuali”. All'inizio, infatti, per la fotografa non è stato semplice accettare che la propria madre amasse un’altra donna. 

Lascia un commento