E' l'ora del bagnetto...per i peluche!

Ogni mamma lo sa bene: i peluche sono spesso gli amici più fedeli dei nostri piccoli e per nessuna ragione al mondo se ne separerebbero. Nemmeno per un lavaggio. La polvere, gli acari, i residui di sporco e tutto ciò che può annidarsi in un piccolo oggetto di tessuto, quindi, hanno l’opportunità di farlo e di proliferare.

In queste situazioni c’è chi si appella alla sempre vera affermazione per la quale “quel che non strozza ingrassa” e c’è chi prova a farli sparire per qualche ora, senza successo: la miglior soluzione alle preoccupazioni dei genitori che quando vedono i loro figli mettere in bocca i peluche pensano immediatamente ai batteri è quella di proporre l’idea di un bel bagnetto al nostro amico di pelo. I bambini ne saranno entusiasti, soprattutto nel sapere che potranno partecipare ad un evento divertente insieme al loro o ai loro inseparabili compagni di giochi.

Come lavare i peluche

Una volta convinti i bimbi, però, è bene sapere quello che c’è da fare. La domanda che spesso sorge spontanea, infatti, è “ma come si lavano i peluche?”. La risposta è in lavatrice.

Non è tutto però: infatti prima di far partire il programma delicato, mai a temperature superiori a 30 gradi, dovrete fare attenzione a non immergere nell'acqua in alcun modo quelli imbottiti di segatura o di polistirolo. Un consiglio è quello di dare un’occhiata già al momento dell’acquisto all'etichetta del lavaggio che sicuramente troverete sul peluche o nella confezione. In questo modo sarete certe di non fare un danno irreparabile al piccolo amico, e trasformare un momento necessario come la pulizia del peluche in un evento drammatico.

Insieme a vostro figlio, quindi, è arrivato il momento di caricare la lavatrice. Abbiate accortezza nel dividere i peluche chiari da quelli scuri, che dovranno essere lavati in 2 “bagnetti” diversi, e nell'usare un detergente liquido per capi delicati.

Di fondamentale importanza è la centrifuga: dovrete metterla al massimo, per togliere il più possibile l'acqua dai tessuti.

Una volta terminato il lavaggio stendeteli in verticale, ridando il più possibile forma al loro corpo. Nel giro di qualche ora, i peluche saranno nuovamente a disposizione dei vostri figli che potranno giocare con i loro amici, ora puliti e profumati.

Lascia un commento