Alimentazione infantile: carenza di fibre per i bambini italiani

alimentazione infantile fibre

Un'alimentazione infantile sbagliata può provocare danni piuttosto seri ai bambini, che sono in una fase molto delicata della crescita. Spesso i bimbi assumono molti cibi non nutrienti, tralasciando alcuni alimenti molto preziosi come le fibre.

Alimentazione infantile: poche fibre nella loro dieta

Una ricerca condotta su 400 bimbi dallo studio Nutrintake ha evidenziato che il 50% dei bambini italiani, con un'età superiore ai 12 mesi, non assume una quantità necessaria di fibre per lo sviluppo. Sin dai primi mesi di vita invece i bambini dovrebbero avere una dieta equilibrata e completa, comprensiva anche di fibre. Le fibre favoriscono l'assorbimento degli zuccheri, aumenta il senso di sazietà riducendo il rischio obesità, prevengono la carie e la stipsi.

Il consiglio dell'esperto

Quant'è la quantità precisa di fibre che i bambini devono assumere? Ci viene in aiuto Gianvincenzo Zuccotti, direttore della Clinica pediatrica e del Dipartimento pediatrico dell'Ospedale dei Bambini Buzzi di Milano, che svela piccoli trucchi da tenere a mente. Per conoscere la quantità esatta di fibre da somministrare ai bambini bisogna seguire questa formula: età + 5 per ottenere la quantità di fibra minima raccomandata, ed età + 10 per ottenere la quantità massima.

Lascia un commento