I consigli per preparare la pappa in vacanza col bebè

preparare la pappa in vacanza

È tempo di ferie e molte di noi mamme sono già in vacanza o in procinto di partire per trascorrere qualche giorno spensierato al mare o in montagna. Se il nostro bambino è ancora molto piccolo, come si fa a destreggiarsi tra latte, pappe e brodini?

Di seguito il dottor Giuseppe Morino dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma ci viene in aiuto con alcuni consigli pratici per rendere un po' più semplice il momento del pasto col bebè in vacanza.

La pappa in vacanza: fino a 6 mesi tutto è più facile!

Se l’alimentazione del nostro bambino è esclusivamente lattea il problema di come preparargli il latte quando siamo in vacanza praticamente non si pone. Se poi lo allattiamo al seno, non avremo alcun tipo di difficoltà.

Al contrario, se nostro figlio è abituato ad assumere il latte artificiale, il dott. Marino suggerisce di ricorrere a quello liquido piuttosto che alla sua formulazione in polvere, almeno nel periodo del nostro soggiorno fuori casa. Con la formula liquida, infatti, avremo bisogno solo di un pentolino per l'immersione del biberon a bagnomaria che, se siamo fuori casa, si può trovare in qualsiasi bar o ristorante.

Dopo i 6 mesi la pappa in vacanza diventa più complicata

Quando siamo al mare o in montagna non sempre abbiamo a disposizione tutto l'occorrente per preparare la pappa in modo adeguato. In questa situazione però ci vengono incontro i prodotti industriali. Ovviamente si tratta di circostanze eccezionali che non devono diventare un'abitudine ma in questi casi ci è concesso!

Per il brodo vegetale, ad esempio, ci sono omogeneizzati di verdure da diluire con acqua o passati di verdure in buste monodose, semplicemente da scaldare. Per quanto riguarda il pesce o la carne l’ideale è fare ricorso agli omogeneizzati; mentre farina (di cereali, di riso, di semolino o di mais), l'olio e il parmigiano in genere si possono reperire facilmente anche in vacanza.

Il dottor Marino ci ricorda che esistono anche le pappe già pronte: sono ancor più sbrigative, comode e sicure, e al loro interno c'è già tutto. Sarà sufficiente solo riscaldare il vasetto nel microonde o a bagnomaria, versarlo in un piattino o darlo al bimbo direttamente dal barattolino!

Buone vacanze a tutte le mamme!

Lascia un commento