Test di gravidanza positivo ma dall'ecografia si vede che...

test di gravidanza positivo cisti ovarica

Kirsty Butler, 22enne del Galles, da diverse settimane vedeva il suo pancione crescere sempre di più. Perciò, ritenendo di essere incinta, si è sottoposta ad una serie di esami. Dopo il test di gravidanza positivo la ragazza era felicissima, ma in realtà c'era un pericolo inimmaginabile per la futura mamma e per il suo bambino.

test di gravidanza positivo cisti ovarica

Test di gravidanza positivo: la cisti ovarica durante l'ecografia

L'ecografia ha fatto una scoperta incredibile: la ragazza era effettivamente incinta, ma l'esame ha rivelato anche la presenza di una cisti ovarica che aveva fatto crescere il suo pancione a dismisura. La cisti ovarica era cresciuta di 30 centimetri, al punto che la donna sembrava essere all'ottavo mese di gestazione. In realtà era incinta da solo sei settimane.

Il dolore della mancata mamma

La cisti ovarica schiacciava il ventre della donna, che rischiava di morire insieme al suo bambino. I medici hanno quindi optato per la rimozione della cisti, ma purtroppo il nascituro non ce l'ha fatta.

La mancata mamma ha rivelato che ha voluto attendere fino all'undicesima settimana per dare maggiori chanche di vita al feto, ma un esame effettuato prima dell'intervento ha evidenziato la mancanza del battito cardiaco del nascituro.

7 comments

Lascia un commento