Aspettando la Pasqua: organizziamo una caccia alle Uova!

aspettando-la-pasqua-organizziamo-una-caccia-alle-uova

La Pasqua è ormai prossima, e quale migliore iniziativa potrebbe esserci del coinvolgere i bimbi in una divertente caccia alle uova? Stimolante, educativa, coinvolgente, un modo per allietare la Pasqua per grandi e piccini.

Pasqua e caccia alle uova: arriva il Coniglio Pasquale

Ci sono delle usanze che travalicano letteralmente il tempo e lo spazio, tanto che ad un certo punto non si sa nemmeno più bene da dove arrivino. Babbo Natale ne è l'esempio più eclatante, ma anche il Coniglio Pasquale non è da meno.
Negli Stati Uniti, in Australia ma anche nel nord dell'Europa, c'è un simpatico personaggio che allieta la Pasqua dei più piccoli. È il Coniglio, che si diverte a nascondere le uova e i regali in casa e in giardino, doni che poi i bambini devono cercare in una coloratissima caccia al tesoro.

Questa simpatica usanza è stata ripresa recentemente anche in Italia , e ne vogliamo sottolineare i pregi dal punto di vista educativo, rivendicando le tradizioni nostrane ma integrando l'aspetto più ludico per i nostri bambini.

La caccia alle uova in famiglia: perché può fare bene ai bambini

Quando arriva la Pasqua, qualunque bambino aspetta con trepidazione il momento in cui aprirà l'uovo di cioccolata e scoprirà il regalo. Ma se la ricerca stessa dell'uovo facesse parte del regalo?
Si può infatti organizzare una caccia al tesoro, che sia anche un percorso di ricerca educativo e spinga il bambino a condividere un momento ludico con i suoi genitori.

Il video della settimana

Innanzitutto il bambino percepirà l'amore, perché capirà a livello inconscio che tutta quella festa è stata creata proprio per lui. Per non parlare poi della stimolazione del senso della magia che tutti i bambini portano con sé.
Non c'è da sottovalutare però il grande valore psicomotorio di un gioco del genere. L'attenzione è la prima delle facoltà cognitive ad essere stimolata, seguita dalla memoria e dal ragionamento logico. La percezione nonché la capacità di associare la vista allo spazio sono altre due capacità che vengono chiamate in causa, così come la pazienza e la capacità di attendere la ricompensa.

Per un bambino capire che, seguendo certe regole (quelle imposte dal gioco) si otterrà una ricompensa, è un regalo che si porterà dietro per il resto della sua vita.
Naturalmente il gioco si presta molto all'aria aperta, ma si può svolgere facilmente in casa. Si può anche adattare facilmente a seconda dell'età del bambino. Se i bimbi sono piccoli, si potranno prevedere al massimo due semplici tappe, come trovare tante piccole uova che portano alla sorpresa finale, mentre se i bambini sono più grandi, si potrà organizzare anche una caccia più complessa con indovinelli, attività di problem solving, missioni ecc.

Il gran finale potrebbe essere l'uovo di Pasqua oppure, perché no, una pignatta piena di sorprese !

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.