Lavoretti di Pasqua: idee per creare con i bimbi

La Pasqua è ormai alle porteScommetto che anche voi, come me, siete alla disperata ricerca di qualche idea per i lavoretti di Pasqua da fare con i vostri bimbi.

Non è sempre facile trovare qualche attività divertente ma allo stesso tempo semplice da realizzare che permetta di passare del tempo insieme, ma per fortuna esistono tanti lavoretti di Pasqua fai da te che possono regalare soddisfazioni a grandi e piccini.

Pasqua, ad esempio, è un’occasione perfetta per sbizzarrirsi con dei lavoretti con la pasta di sale: oltre alle classiche farfalle e bruchi primaverili, possiamo realizzare ad esempio bellissime decorazioni o simpatici personaggi utilizzando semplicemente degli stampini per biscotti, mente con un po’ di fantasia potremmo riutilizzare anche rotoli della carta igienica per realizzare tanti simpatici lavoretti di Pasqua all’insegna del riciclo creativo.

lavoretti-pasqua-rotoli-carta-igienica

Anche il feltro potrebbe rivelarsi un’ottimo alleato per preparare tante bellissime idee per Pasqua, mentre basterà un semplice cartoncino colorato per permettere ai bambini di dare sfogo a tutta la loro creatività nella realizzazione dei tanti simpatici biglietti di Pasqua, che saranno perfetti per accompagnare gli auguri per amici e parenti o, perché no, diventare dei simpatici segnaposto per decorare la tavola di Pasqua.

Non solo: oltre ai lavoretti, insieme ai bambini potremo divertirci anche in in cucina: il loro aiuto potrebbe rivelarsi prezioso nella realizzazione del menu di Pasqua, basterà scegliere ricette da fare insieme semplici e veloci, che ci permetteranno di cucinare insieme ai bambini dando vita a bellissimi antipasti o dolcetti con protagonisti pulcini e coniglietti.

Lavoretti di Pasqua per bambini facili e veloci

Se non avete ancora trovato l’ispirazione, continuate a leggere: chissà che una delle idee che vi propongo non sia quella adatta a voi!

I lavoretti di Pasqua che stiamo per proporvi sono tutti perfetti per i bambini, che potranno dare libero sfogo alla loro creatività riutilizzando oggetti che spesso sono già presenti nelle nostre case.

Educare i piccoli al riciclo è infatti importante per sensibilizzare le nuova generazioni nel prendersi cura dell’ambiente, riducendo gli sprechi e allo stesso tempo stimolando la creatività dei bambini, che di volta in volta si alleneranno a trovare tante idee per dare nuova vita agli oggetti prima di trasformali in spazzatura.

Dai rotoli della carta igienica alla carta da regalo usata, passando per la realizzazione della pasta di sale con 3 semplicissimi ingredienti, le proposte che vi presentiamo sono tutte realizzabili a casa, molto economiche e vi faranno trascorrere dei momenti felici assieme ai vostri bambini.

Cosa aspettate, rimbocchiamoci le maniche e partiamo!

Lavoretti di Pasqua con pasta di sale

La pasta di sale è la migliore amica delle mamme: semplice da preparare, atossica, versatile, questa pasta da modellare fai-da-te vi permetterà di creare tante deliziose figurine da appendere o da infilare dentro un cestino (di pasta di sale, ovvio!).

Per realizzare la pasta di sale sono necessari tre banalissimi ingredienti: 1 parte di sale, 1 parte di acqua (da incorporare gradualmente) e 2 parti di farina. Basterà, preparare un impasto tenendo conto di queste proporzioni per ottenere una pasta compatta e semplice da modellare, che potrà poi essere fatta asciugare all’aria aperta o in forno.

lavoretto-pasqua-pasta-di-sale

Una volta pronta la pasta di sale, le idee sono davvero infinite, mi limiterò a darvi un paio di consigli: se non siete proprio degli esperti scultori, potete acquistare delle formine di plastica con soggetti pasquali (coniglio, uova, campana, ecc.). Andranno benissimo quelle della pasta modellabile che i vostri bimbi utilizzano abitualmente per giocare, oppure è possibile utilizzare anche gli stampini per biscotti.

Con un po’ di pazienza la pasta sarà asciutta e finalmente sarà possibile colorarla con colori a tempera, ma anche con semplici pennarelli, trasformandosi così in bellissime decorazioni da appendere (ricordate di forarle prima di metterle ad asciugare), oppure colorati segnaposto per la vostra tavola.

Se, invece, ve la sentite di “osare” potrete realizzare delle statuine, come ad esempio un coniglio con le carote o una gallina con le uova, da mettere dentro un cestino. 

Leggi anche: Lavoretti di Pasqua con la pasta di sale: 5 idee facili e veloci

Lavoretti di Pasqua con rotoli di carta igienica

I rotoli della carta igienica sono il simbolo dei riciclo creativo: presenti in tutte le case, si prestano davvero a ogni tipo di lavoretto e con pochi semplici passaggi possono trasformarsi in lavoretti di Pasqua davvero originali.

I rotoli della carta igienica infatti sono perfetti ad esempio per realizzare simpatici coniglietti ma anche pulcini e gallinelle: basterà infatti colorare il cartone con i colori adatti, aggiungere qualche dettaglio con del cartoncino colorato o altri elementi che troviamo il casa e il gioco è fatto! Il risultato sarà sicuramente ottimo e i vostri bimbi avranno la soddisfazione di aver creato con le loro mani tanti nuovi amici con cui giocare!

I lavoretti di Pasqua con i rotoli della carta igienica però non finiscono qui: tagliandoli in piccole sezioni, schiacciandoli leggermente e assemblandoli con l’aiuto della colla a caldo, sarà infatti possibile ottenere tanti simpatici stampini a forma di coniglietto, utilissimi anche per decorare bigliettini, segnaposto o carta da regalo.

Leggi anche: Lavoretti di Pasqua con i rotoli della carta igienica: 8 idee facili e veloci

Lavoretti di Pasqua in feltro

Ecco un altro alleato delle mamme. Il feltro è il materiale ideale per la creazione di bellissimi lavoretti di Pasqua.

Cosa serve? Fogli di feltro di diversi colori (verde, giallo, azzurro, rosso, rosa, arancione …), ago, filo, colla vinilica e tanta, tanta fantasia. Vedrete quante cose riuscirete a fare!

Potete realizzare graziosi bigliettini, simpatici sacchettini o divertenti segnaposto (ovviamente pulcini, conigli, galline e uova sono in cima alla classifica). Dovrete solo ritagliare e cucire le sagome mentre i dettagli, come occhi, bocche, becchi e fiori, verranno incollati dai bambini.

Non solo: il feltro è perfetto per realizzare e decorare bellissimi cestini di Pasqua.

Anche in questo caso, i bambini potranno realizzare ad esempio i fiori da applicare, utilizzando anche della semplice colla a caldo. Grazie alla colla a caldo, i fiori e altri elementi decorativi si potranno applicare con facilità anche su cestini e contenitori in vimini o in plastica, per una pasqua ancora più all’insegna del riciclo!

Leggi anche: Lavoretti di Pasqua in feltro

Lavoretti di Pasqua: Bigliettini di cartoncino

Anche la carta è un materiale adatto alla creazione di bellissimi lavoretti!

Potete stampare uno dei tanti biglietti che si trovano online, e poi farlo colorare al vostro bambino, oppure potete armarvi di cartoncini colorati, colla vinilica, forbici e pennarelli e creare dei simpatici biglietti personalizzati, magari ritagliando la forma di un coniglio o di un pulcino da incollare su un classico biglietto rettangolare.

In alternativa potete lasciare libera la fantasia, creando degli originali biglietti con la sagoma di pulcini, campane, uova o conigli. Potete completare l’opera aggiungendo tanti simpatici dettagli in rilievo, come gli occhietti autoadesivi, pompon per creare la codina dei coniglietti o ovatta per la lana delle pecorelle.

Anche i bambini più piccoli potranno dare una mano, nel vero senso della parola! L’impronta delle loro manine infatti si presta alle più svariate decorazioni a tema pasquale, come ad esempio un dolcissimo coniglietto bianco, da rifinire poi con pochi semplici dettagli, grazie all’auto di un genitore o dei fratelli maggiori.

Ricette da fare insieme

La creatività non si manifesta solo con forbici e carta: se volete divertirvi insieme ai vostri bambini perché non coinvolgerli anche in cucina? Le vacanze di Pasqua sono un’occasione per stare insieme, ma a volte la scelta del menu di Pasqua e i preparativi possono essere una fonte di stress.

Perché allora non semplificarci la vita con qualche idea di antipasto semplice, ma di sicuro effetto? Le uova sode possono diventare facilmente dei simpaticissimi pulcini, che i vostri bimbi di divertiranno a decorare con grani di pepe e pezzi di carota.

Non solo: coniglietti e pulcini sono protagonisti anche di semplicissimi dolcetti, primi fra tutti gli immancabili biscotti di pasta frolla.

Uova, coniglietti, gallinelle: basterà munirsi di qualche stampino per biscotti per avere una carrellata di bellissimi dolcetti che potranno poi essere decorati con la glassa colorata o con lo zucchero.

Leggi anche: Cucinare con i bambini: 4 ricette facili da realizzare per Pasqua

Le idee per divertirsi insieme insomma non mancano: cosa ne pensate? Aspetto le vostre proposte e foto dei vostri lavoretti!

Fonte immagini: Pinterest

Il video della settimana

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *